18 schemi di colore efficaci (e davvero belli) per rinnovare il tuo sito web

Digital Followers - schemi colore web design

Rinnovare il sito web del proprio Brand è una bella sfida, impegnativa ed entusiasmante. Ma come fare, su cosa concentrarsi?

Sono tanti gli elementi da considerare in fase di restyling o re-design, e oggi ci concentriamo su uno di questi: gli schemi di colore. Vediamo assieme 18 esempi di combinazioni di colori belle ed efficaci di siti web che sono stati riconosciuti e premiati da Awwwards, il più grande ente di certificazione al mondo di Web Design.

L’elenco comprende una vasta gamma di combinazioni di colori: naturali, contemporane, audaci, eleganti, futuristiche, minimali, ecc. Colori che vengono studiati e impiegati a seconda dei diversi generi di siti Web, perché il tono di voce, anche cromatico, deve seguire alcune regole se il tema trattato è tecnologia, moda, consulenza, architettura e altro ancora.

Perché parliamo di colore? Perché è un elemento decisivo nel Web Design. E perché parliamo di Web Design?

Web design significa, letteralmente, progettare siti web, curare lo sviluppo di un progetto sul web destinato a comunicare del contenuto all’utente, dove tutte le scelte non sono mai un puro fattore “creativo” ma hanno la funzione di aiutare la comunicazione dei contenuti all’interno di una navigazione chiara, pulita e semplificata per l’utente. È questo il vero duro lavoro del web designer.

Il web designer si occupa essenzialmente di:

  • tipografia e interfaccia, che devono essere le più semplici e immediate possibili per aumentare l’usabilità del sito (o app)
  • schemi di colore, pensati con l’intento di guidare l’utente verso le sezioni giuste senza confonderlo
  • struttura del sito, immediatamente riconoscibile, dove per l’utente sia subito evidente dove cliccare per trovare ciò che sta cercando

Ma vediamo adesso 18 schemi di colore davvero ben calibrati, ottime ispirazioni per un rinnovo in ottica 2018 del proprio sito.

 

Fonte: AWWWARDS

Commenti