Archivio Categoria: Un Brand in 30 secondi

[Un brand in 30’] Lavazza: la storia del brand, la storia di un uomo

Lavazza è un nome patronimico, un tipo di brand name in grande voga un secolo fa. Una scelta allora forse “comoda” o scontata, che però suona benissimo ancora oggi, perché la storia di questo brand è innanzitutto la storia di un uomo: Luigi Lavazza, dalle umili origini contadine in quel della provincia di Alessandria. Incoraggiato […]

[Un brand in 30’] Che mondo sarebbe senza…?

Un brand in 30 secondi: Nutella - Digital Followers blog

Nutella! Da Giandujot a SuperCrema, da SuperCrema a Nutella: questo è il cammino che ha percorso la celeberrima crema spalmabile alla nocciola che ha reso felici i palati di tutti i mercati su cui è approdata. La storia di questa “pasta gianduia” che aiuta milioni di consumatori a “iniziare la giornata con entusiasmo” è un […]

[Un Brand in 30’] Martini? There’s a party!

Martini, bandiera del made in Italy nel mondo, è il celeberrimo marchio che fa capo alla multinazionale di origini italiane Martini & Rossi. Nata il 1º luglio 1863 a Pessione (Torino), dal 1993 fa parte del gruppo Bacardi, al terzo posto nel mondo nella graduatoria dei produttori di bevande alcoliche. Martini è un cognome decisamente […]

[Un Brand in 30’] Bic, il perfetto esempio di facilità contemporanea

Semplice, affidabile, per ognuno e ovunque. Comunicazione essenziale. Questi i valori che si leggono sul sito ufficiale di Bic, dove la marca viene presentata con queste parole: Prodotti che forniscono risposte semplici ai bisogni quotidiani. Nel creare il suo primo prodotto, la penna a sfera BIC® Cristal®, BIC ha scelto di andare dritto all’essenziale: creare qualcosa […]

[Un brand in 30’] Quattro lettere che hanno arredato il mondo: I-K-E-A

IKEA: un nome che suona bene, talmente bene dal 1943 sta girando (e arredando) il mondo intero senza mostrare una sola ruga. Questo nome nasce dall’acronimo formato dalle prime lettere del fondatore Ingvar Kamprad (IK) seguite dalle iniziali dei luoghi in cui è cresciuto, la fattoria Elmtaryd e il villaggio Agunnaryd (EA), in Svezia. Insomma, […]

[Un brand in 30 sec] Mattoncino dopo mattoncino, ecco la storia di Lego!

Digital Followers - il naming e la storia di LEGO

Alzi la mano chi non ha mai ceduto alla tentazione di assemblare, almeno una volta nella vita, un LEGO sopra a un altro… 😀 Ma come sono nati i famosi mattoncini e perché si chiamano così? Le origini Ole Kirk Christiansen, l’inventore del gioco Lego, è un umile falegname di Billbund, Danimarca. Nella sua falegnameria […]

[Un brand in 30 sec] Foglie di “coca” e noci di “cola”: come è nata la Coca-Cola

Digital Followers - la nascita del brand Coca-Cola

Foglie di “coca” e noci di “cola”: questi sono solo alcuni degli aromi della formula segreta di Coca Cola. Ma come è nata questa celebre bevanda? Siamo nel maggio del 1896, in Georgia, USA, per la precisione ad Atlanta. Ci troviamo in compagna del Dr. John S. Pemberton, farmacista inventore di uno sciroppo che, se […]

[Un brand in 30 sec] Dai ‘cazzotti’ ai Baci Perugina

Un brand in 30 secondi: Baci Perugina - Digital Followers

Quando un ottimo prodotto ha un nome perfetto, in grado di trasformarlo da oggetto di consumo a simbolo di sentimenti profondi, siamo di fronte a una meraviglia della comunicazione. La meraviglia di cui parliamo oggi è il cioccolatino dell’amore per eccellenza: il Bacio Perugina. Il Bacio Perugina è la prova vivente di come il naming […]

[Un Brand in 30 secondi] Adidas: dagli umili calzolai al grande marchio globale

Ti sei mai chiesto quale sia l’origine di un certo brand, di cui magari utilizzi i prodotti da tutta la vita? Forse sì, o forse no. Eppure questo genere di storie spesso mette in luce alcuni particolari affascinanti per i consumatori e alcune informazioni utili per chi fa impresa o lavora nel marketing.   Tutti […]